Commenti dalla fattoria

«Le
mucche non davano i segni di essere in calore, con il mangime alla
canapa è migliorato tutto abbastanza velocemente.»

«Sia
la proteina, sia la grassa sono aumentate. Tutto funziona bene, e
problemi con le autorità non ce ne sono.»

«La
coltivazione, il raccolto della canapa e la produzione dei cubetti
alla canapa si svolgono senza problemi.»

«La
canapa non ha bisogno di pesticidi e la forte crescita delle sue
radici arieggia bene il suolo.»

«Infiammazione
delle articolazioni, febbre, tosse e diarrea sono diventati ospiti
rari nelle stalle.»

«Oggi
con l’inseminazione c’è una percentuale di riuscita di quasi il
100%. Sono molto contento!»

«Il
mio gatto era epilettico. Con la canapa, l’epilessia è sparita.»

«I
maiali messi in stalla sono  meno medicalizzati.»

«Ai
miei cinque cavalli ho provato a dare da rosicchiare resti di
canapa/passatempo. Questo ha consentito un’evacuazione dei vermi.
Ogni volta, durante il giorno osservavo vermi nel letame.»

«Gli
animali sono di nuovo in forma più velocemente.»

«Nessun
problema con le macchine, tutto va avanti rapidamente.»

«11
mucche Simmenthaler, la metà non erano in calore, avevano bisogno di
una spirale, si ripeteva l’inseminazione. Adesso con il mangime
alla canapa la maggior parte dei problemi sono risolti.»

«Dei
40 maiali, la metà aveva orecchie e code morsicate. Cannibalismo
puro e in pochi giorni maccellati. Per me’ era un grosso problema.
Cosa fare? Ho comprato i cubetti di canapa riduttori di stress, li ho
somministrati ai maiali e dopo 24 ore dominava la calma. Il problema
era risolto, mi sono meravigliato non poco e finalmente non ho perso
soldi.»

«Prima
c’erano molti attacchi di diarrea, adesso non più. I maiali stanno
molto meno sotto le lampade a calore, sono stimolati a cercare sempre
il latte, e la scrofa da più latte. Crescono meglio.»

«…
perché la mia scrofa dopo aver fatto nascere i porcellini non ha
avuto febbre di latte, neanche un po’….e perché i maialini la
mangiano proprio volentieri.»

«Una
giovane mucca ha fatto nascere dei vitellini, era affaticata, i
globuli omeopatici non sono serviti. Aveva un’infiammazione alle
mammelle, ha avuto febbre. Il latte aveva un contenuto di cellula
troppo alto. Un mese di latte persi. Gli ho dato ½ kg di cubetti di
canapa. Sono bastati a farla stare meglio. Entro 24 ore è diventata
più vitale, andava meglio ed è guarita. Se non c’era la canapa si
sarebbe potuta solo macellare o operare.»

«…
perché mi porta più soldi da latte e ci sono molto meno problemi
alle mammelle.»

«Una
mucca con forte paralisi ha potuto dopo aver mangiato poche manciate
di fiori di canapa, camminare normalmente. Non ci potevo credere.»

«Ideale
per dare alla luce i cuccioli.»

«Da
quando do il mangime alla canapa, non aggiungo più mangime
medicinale. La qualità dei miei vitelli Mast è salita da T2 a T3,
Direzione H ( T1 non è buona).

«Un
vitello dopo un trattamento non aveva più l’istinto di succhiare,
per quasi una settimana si è dovuto allattarlo artificialmente. Poi
gli è stato dato del tè alla canapa, alla mattina successiva poteva
di nuovo bere il latte, naturalmente come se non fosse successo
niente.»

«Si
sono presentati casi di cannibalismo in un box con 20 maiali. Code e
orecchie erano già state morsicate. Si è mischiato al mangime 5% di
cubetti alla canapa, nello spazio di 3 ore il cannibalismo era
sparito.»

«La
maggior parte dei problemi alle unghie delle mie pecore è sparita.»

«Una
mucca aveva un’infezione. Al posto della penicillina abbiamo
applicato 2 fino a 3 volte al giorno la pomata alla canapa
[SanaSativa®]. Risultato: senza dover fare iniezioni, l’infezione
è sparita nel giro di 2 o 3 giorni, in più senza perdita di latte.»

«Con
la canapa lo svezzamento è sensazionale, sono insorti molto meno
problemi, i maiali sono sani e in forma. Dal momento che non si da
più mangime alla canapa, si ripresentano i soliti problemi.»

«Pustole
alle mammelle, prima sono solo bollicine, poi si presentano ferite
aperte. Con la solita pomata per pustole la guarigione è estenuante,
dura a lungo, il pericolo di contagio è alto. Ho dato la pomata
universale alla canapa dopo la mungitura sulle ferite, e in solo 2
giorni le stesse erano guarite.»

«Giovedì
i maiali sono stati svezzati, poi martedì mattina l’ultimo maiale
era pronto all’accoppiamento (fino a giovedì senza canapa davano
pochi segni di disponibilità all’accoppiamento). In fine tutti i
maiali hanno chiaramente dato segni di calore.»

«Stalla
a freddo con puri Simmenthaler, Limousin e Fleckvieh. Hanno una lunga
peluria contro il freddo e per la protezione in inverno. Con il
foraggio alla canapa si sono presentati questi risultati:
meraviglioso, lucente e spesso pelo; con una migliore protezione e un
più bell’aspetto. La percentuale delle inseminazioni riuscite è
migliorata del 30%.»